090 casa sab

Ristrutturazione di un sottotetto

location Rogno, Bg, Italy
date
 2012
client privato
size 90 m2
photo dep studio

 

Text and images

Un sottotetto da recuperare, la classica “soffitta” usata come deposito si trasforma in un rifugio bohemien. L’intervento di ristrutturazione media tra una situazione originaria già ben definita e l’esigenza di creare uno spazio accogliente e informale contenendo al minimo i costi. La scelta progettuale prende avvio da una ottimizzazione degli spazi interni che, pur conservando l’originario impianto strutturale, ritrovano una nuova spazialità, grazie a una rigorosa scelta delle finiture e dei materiali. Dall’ingresso si percepiscono tutti gli altri ambienti: la cucina, il soggiorno le due camere e il bagno.

Prima dell’intervento gli ambienti si caratterizzavano per la disomogeneità dei materiali e delle finiture, così si è scelto di utilizzare il colore bianco quale elemento ordinatore capace inoltre di esaltare la poca luce naturale prove-niente dalle finestre esistenti.

 

Proprio per dare continuità visiva agli spazi e far filtrare la luce fino all’ingresso, dove possibile, sono state eliminate le porte, i coprifili, e ogni altro elemento superfluo. Ora l’intero ambiente è tutto bianco. Bianco è il tetto mansardato rivestito con tavolette di legno immaschiate con luci a incasso, bianco è il pavimento realizzato con tavole laminate posate sul pavimento preesistente. I vecchi serramenti sono stati mantenuti ma verniciati di bianco e mimetizzati con tende a rullo. Le porte interne originarie rimaste sono state restaurate e dipinte di bianco.

 

Anche l’arredo, essenziale, costituito da elementi di serie, partecipa alla creazione di una atmosfera luminosa e ordinata. A contrastare e al contempo esaltare questa scelta cromatica è il nero del rivestimento del bagno e del divano in pelle. I complementi d’arredo, lilla, sottolineano la femminilità della proprietaria e fanno da trait d’union tra le varie stanze.